logo grande web4human blog

in Sicurezza | -February-18 | | 0

Da dove scaricare i programmi per il PC

Nel tempo, utilizzando il proprio pc, si rende necessaria l'integrazioni di programmi più o meno grandi che permettono l'accesso a nuove funzioni.
Esistono programmi basilari che vengono installati quasi subito dopo l'installazione del sistema operativo, come ad esempio i lettori pdf, i compressori zip/rar, i client di posta, i browser web, etc....
Altri software possono rendersi necessari nel tempo, magari alcuni di questi anche per essere utilizzati una sola volta e poi abbandonati.
Tutti questi programmi vengono cercati e scaricati da internet e come ben sappiamo internet non è uno strumento sicuro se non utilizzato correttamente.

Scaricare programmi dal sito del produttore

Innanzi tutto dobbiamo capire che un software è prodotto da una softwarehouse o da una comunità e che sicuramente disporranno di un sito ufficiale dal quale scaricare il programma, le guide e ottenere supporto.
Il programma scaricato direttamente dal produttore sarà sicuro.
Può capitare che il produttore non vifornisca l'accesso al file ma che abbia deciso di farlo hostare a una terza parte e in questo caso sarà il produttore stesso a indicarvi i siti dal quale effettuare il download.

Programmi nei risultati di ricerca

Ma..... facendo una ricerca per uno specifico programma in internet è facile che ci vengano proposti nei risultati di ricerca altri siti web, non ufficializzati dal produttore o dagli sviluppatori, che ci offrono il software di nostro interesse. Alcuni di questi download sono dannosi per i vostri sistemi operativi, assieme al programma di vostro interesse verrano scaricati programmini supplementari di difficile rimozione, che andranno a installarsi e a compromettere le normali attività degli altri programmi, in particolar modo dei browser internet.
Spesso questi siti web sono costruiti ad arte e sono indicizzati così bene da comparire nei primi risultati di ricerca google. Un esempio è il sito softonic..... il male del male.
Se provate ad eseguire una ricerca su google per il software VLC o Openoffice vedrete che questo sito comparirà nelle primissime posizioni.

Snippet di ricerca per la keyword VLC con risultato softonic

Opinioni nel web

Generalmente quando non si è sicuri di qualcosa, è buona abitudine cercare in internet opinioni a riguardo, ma questo potrebbe non essere il caso. Siti come softonic hanno fatto nel tempo campagne di pulizia della reputazione, postando in giro domande su se stessi e dandosi da soli risposte con commenti positivi e quindi si può trovre in giro "gente" che sostiene di usare quei portali da sempre, senza problemi. Uno dei punti su cui si basa la loro politica di difusione della spazzatura software, risiede nel fatto che durante l'installazione l'utente viene avvertito della presenza di programmi supplementari e che esistono delle checkbox nella fase di installazione che ne permetterebbero l'esclusione... Questo ovviamente è un bel trucchetto (non te lo sto installando io ma lo stai facendo te di tua spontanea volontà ) che una volta di più si basa sullo studio del comportamento degli utenti davanti al PC. Tutti sappiamo che la maggior parte delle informazioni presentate durante le fasi di installazione vengono completamente ignorate (SBAGLIATO) e skippate con il consueto "avanti, avanti, avanti"

Conclusioni

Da dove scarico in sicurezza ?

Come già accennato prima, il miglior sito dal quale scaricare un programma è il sito del produttore stesso del programma, in alternativa il produttore potrebbe indicarvi siti amici che hostano in sicurezza il suo file.
Esistono comunque dei posti sicuri dai quali scaricare senza problemi, come ad esempio:

come riconosco il pericolo ?

Fai sempre attenzione, se il sito cerca di farti scaricare un downloader (un altro programma che si occuperà di scaricare il programma richiesto), annulla e lascia, se il sito offre grossi bottoni verdi con scritto download, assicurati che non sia un falso link pubblicitario e che punti effettivamente al file richiesto.

Se vi siete accorti troppo tardi della fregatura e avete ormai i browser infetti, il software che vi consiglio per fare pulizia, è malwarebytes. Già nella versione free, riesce a eliminare la maggior parte delle varie schifezze !

Data pubblicazione: 22-February-18 / Ultima modifica: 23-February-18

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!
Commenti

Accedi o registrati per lasciare un commento.

Link Sponsorizzato